Un tè per iniziare l’autunno

Un tè per iniziare l’autunno: Yunnan Tuo Cha

Il primo giorno d’autunno è sempre speciale. Il rimpianto per la bella stagione ormai alle spalle è attutito da promesse di beau foliage lungo le rive dei fiumi torinesi e di pomeriggi nebbiosi in compagnia di tè confortanti.

Diamo il benvenuto alla nostra stagione preferita con un tè pu’er shu, lo Yunnan Tuo Cha. È pressato nella tradizionale forma del nido, più piccola rispetto alla galletta da 350 grammi.

Prepariamo abitualmente questo tè con la tecnica tradizionale cinese che prevede infusioni ripetute delle stesse foglie.

Piccole e strettamente pressate, da asciutte profumano di bosco.

Il liquore, soprattutto dalla seconda infusione in poi, vira dal rosso al bruno, e profuma delicatamente di vaniglia e arachidi tostate.

Il sapore è dolce, delicato ma persistente e carezza il palato. E successivamente lo stomaco.

Ideale durante e dopo il pasto.

Ma anche in un mattino di sole d’inizio autunno.

Scritto da Ezio, Donata e Ombretta bevendo un tè cinese pu’er shu della primavera del 2012.