Nuovi arrivi da Camellia: tè da Taiwan e Vietnam!

Cari Amici,
tempo di novità, piacevoli.

Nuovi arrivi allietano i nostri scaffali.

Da Taiwan, isola di magnifici tè, due che ne sono conferma.

Dong Fang Mei Ren, Oriental Beauty: un wulong famoso, difficile da trovare, ma ancor più difficile da produrre.

Proviene da Taoyuan, cultivar Qinxin Da Mao, ossidazione intermedia.
Nasce in territori caldi e nebbiosi, tanto che le piante subiscono l’attacco di un infestante, la Jacobiasca formosana, che compie piccoli morsi sulla foglia, in corrispondenza delle zone più ricche di linfa.
La risposta della pianta è la produzione di molecole odorose, che sono alla base dei sentori che ritroviamo nelle foglie e nel liquore.

In questo meccanismo perfetto della natura si inserisce la mano dell’uomo, nel nostro caso il maestro Mr. Lin, che con grande sapienza lavora le foglie in modo da darci un tè meraviglioso. Nelle foglie asciutte, nell’infuso, nel liquore, troviamo note mielate, note speziate, grande dolcezza. Un dono della natura.

Il secondo tè è sempre un bitten, prodotto da foglie morse dalla Jacobiasca formosana, raccolto successivamente alle foglie destinate all’Oriental Beauty.
Le foglie sono più grandi, sempre ben lavorate, con note agrumate e mielate che si ritrovano una volta preparato il tè.
L’ideale è prepararlo con una gaiwan o una piccola teiera, in modo da esaltare con infusioni ripetute la sua naturale dolcezza, i suoi profumi e i suoi sentori.

Dal Vietnam, invece, abbiamo selezionato un tè verde.

Siamo nelle foreste del Nord, nei pressi di Ha Giang, dove vengono prodotti gli altri tè vietnamiti del nostro assortimento.
Il nome della pianta utilizzata è Duoi Rong, una camellia antica e selvatica, probabilmente ibridata con piante presenti in zona, da sempre utilizzata dalla popolazione locale per produrre tè.
Le foglie sono ricche di gemme tradizionalmente utilizzate per il tè bianco.
Il profumo è dolce, vanigliato e zuccherino, e nel liquore ritroviamo la dolcezza unita a note fiorite e fruttate, litchi e rosa.
Un tè che sa di primavera, di armonia, di pause serene.

Vi aspettiamo!

Scritto da Ezio con l’aiuto dell’Oriental Beauty di Mr. Lin che per qualche quarto d’ora fa pensare cose belle.